Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.
Registrati

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.

Search Our Site

Contattaci: 089-253375     Email: info@fondazionecomunitasalernitana.it

Registrati

chi siamo


Dall’idea progettuale alla costituzione


Dalle Community Foundation americane alle Fondazioni italiane

 

Le Fondazioni di Comunità nascono poco meno di cento anni fa dal sogno di un banchiere americano dell’Ohio che immaginò di poter aiutare, concretamente, la comunità in cui viveva e lavorava. Così nasce, nel gennaio del 1914, la Cleveland Foundation grazie ad una intuizione, e alla ferrea volontà, del banchiere Frederick Harris Goff. La sua visione era quella di mettere in “comune” le risorse finanziarie di filantropi di Cleveland, in un grande unico fondo permanente da utilizzare per il perseguimento del bene collettivo e per il miglioramento delle condizioni di vita della comunità.

La rivoluzionaria idea di Frederick Harris Goff prevedeva la formazione di un “Fondo” i cui rendimenti venivano ridistribuiti, in linea con le finalità individuate dai donatori, per scopi caritatevoli e per promuovere progetti socialmente utili. Quella prima Fondazione di Comunità aveva anche generato un movimento globale: dopo pochi anni altre fondazioni sono sorte a Chicago, Boston, Milwaukee, Minneapolis e Buffalo, nello stato di New York.

 

L’impegno della Fondazione Cariplo

 

Il movimento con grande velocità si è diffuso non solo in America, ma nel mondo intero fino ad arrivare in Italia dove, grazie all’impegno della Fondazione Cariplo, hanno cominciato ad operare le Fondazioni di Comunità. È stata infatti la Fondazione Cariplo a raccogliere la sfida lanciata in America nel 1914 dando vita, nel 1998, al progetto delle Fondazioni di Comunità con il merito di aver adattato un modello di successo alle esigenze delle comunità del Nord-Italia e avere contribuito finanziariamente allo start up delle singole fondazioni per garantire a ciascuna una adeguata dotazione patrimoniale. Il sogno dunque è cresciuto, l’impegno si è rafforzato e oggi le Fondazioni, con i frutti del patrimonio costituito grazie alle donazioni di tanti cittadini, enti pubblici e privati, aziende, rappresentano il motore della solidarietà e, insieme alle organizzazioni senza finalità di lucro, promuovono progetti di utilità sociale costruendo un nuovo sistema di welfare sociale che collabora con gli enti sul territorio.

 

Dal Nord al Sud: ecco la prima Fondazione del Mezzogiorno di Italia

 

Quella di Salerno è la prima Fondazione di Comunità nata nel centro-sud Italia con atto costituivo del 27 aprile 2009. È un ente senza fini di lucro, autonomo ed indipendente, di diritto privato, promosso dalla società civile che appartiene a tutti i salernitani. Come tutte le altre Fondazioni che l’hanno preceduta, quella Salernitana nasce con l’obiettivo di promuovere una vera cultura del dono che faccia sentire tutti noi partecipi dello sviluppo sociale, culturale ed etico del territorio al quale apparteniamo, di rafforzare i legami di solidarietà e responsabilità sociale, migliorare la qualità della vita della nostra comunità locale, garantire un futuro migliore alle nuove generazioni.

 

Grazie a  Fondazione con il Sud

 

La Fondazione ha davanti a se un obiettivo che possiamo vincere tutti insieme: accrescere con le donazioni di ognuno di noi il suo patrimonio fino a raggiungere 2 milioni di euro con cui sarà possibile accedere, con il meccanismo del raddoppio della raccolta, ad un pari contributo della Fondazione con il Sud. La Fondazione con il Sud è un soggetto privato nato il 22 novembre 2006 dall’alleanza tra le fondazioni di origine bancaria e il mondo del terzo settore e del volontariato per promuovere l’infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno. Insieme alla Fondazione con il Sud sono stati mossi i primi passi di un lungo percorso, ma dalla sua costituzione ad oggi tantissimi altri donatori hanno avviato un percorso comune al fianco della Fondazione della Comunità Salernitana Onlus per partecipare alla realizzazione di numerosi progetti di utilità sociale promossi in favore di un intero territorio ed in particolare a beneficio di quanti vivono, oggi più che mai, in gravi condizioni di disagio.

      Logo Associato a Assifero