Quello che doni resterà tuo per sempre!

Si è tenuto ieri 25 gennaio, al termine del consiglio di insediamento del nuovo Consiglio Provinciale, l’estrazione del comune vincitore dell’avviso pubblico “158 idee…in Comune hanno 100!”. L’avviso, emanato dalla Fondazione della Comunità Salernitana onlus congiuntamente con la Provincia di Salerno, si rivolgeva ai 158 comuni della provincia con l’intento di promuovere la cultura del dono. Infatti ai comuni aderenti veniva chiesta una donazione di 100 euro alla Fondazione della Comunità Salernitana onlus a fronte della quale si aveva diritto a partecipare all’estrazione di un solo comune a cui concedere un contributo di 2.000 euro per la realizzazione di un progetto in ambito sociale e a partecipare ad un corso di fundraising per le pubbliche amministrazioni. All’avviso hanno risposto nove comuni: Cava de’ Tirreni, Centola, Ceraso, Eboli, Fisciano, Gioi, Nocera Superiore, Sarno, Teggiano. I progetti pervenuti spaziano in a vari ambiti: dall’installazione di defibrillatori a progetti per l’infanzia e per gli adolescenti, dalla creazione di una web radio alle giostre per disabili.

Il Presidente Canfora, nel suo discorso introduttivo, ha sottolineato l’importanza di questo avviso evidenziando che la crisi economica che investe i Comuni italiani, soprattutto i più piccoli, ha conseguenze maggiori proprio sulle politiche di welfare poiché è sempre più difficile sostenere progetti in ambito sociale; ecco dunque che la Provincia ha ritenuto fondamentale affiancare la Fondazione in questo progetto proprio per cercare, se pur con piccole risorse, di dare uno strumento in più ai comuni. L’estrazione avvenuta pubblicamente ha premiato il Comune di Eboli. Tuttavia la presidente della Fondazione, Antonia Autuori, ha dichiarato che la Fondazione cercherà di reperire le risorse per realizzare tutti i progetti.

Durante la cerimonia è stato anche siglato un protocollo di intenti tra la Fondazione e la Provincia al fine di incrementare le azioni rivolte ai bisogni sociali, assistenziali e culturali dell’intera provincia di Salerno.

Ancora da stabilire la data in cui si terrà il corso di fundraising che sarà aperto ai tutti i Comuni della provincia, oltre a quelli che hanno aderito, che effettueranno una donazione di 100 euro alla Fondazione, perché “quello che doni resterà tuo per sempre”! L’avviso pubblico “158 idee…in Comune hanno 100!” ne è la prova.